Wisky: Un grazie a mamma Melania

Wisky: Un grazie a mamma Melania

Sono trascorsi 3 anni dalla mia nascita ed oggi è arrivato il momento di ringraziare una persona davvero speciale.

Io sono Wisky, un cagnolino meticcio di taglia media, nato in condizioni disperate l’11 novembre del 2008, da una mamma per metà volpino e metà chihuahua ed un padre pincher, ma che deve ringraziare una mamma davvero speciale se oggi è qui a raccontare la sua storia.

Voi umani pensate che noi cani,poichè non abbiamo la parola, non siamo al vostro livello, mentre invece,la nostra riconoscenza e l’amore che vi diamo supera di gran lunga quello che molti umani, riescono a dare a noi.

Lo potete leggere nei nostri occhi : quando scodinsoliamo, quando vi guardiamo, quando vi saltiamo in braccio e vi lecchiamo…per difendervi, siamo anche pronti a risciare la vita…io sono stato fortunato ad incontrare Melania, questa ragazza sensibile e coraggiosa che è diventata la mia padrona (anzi, oserei dire la mia mamma!) e mi ha salvato la vita aiutandomi a nascere.

…Quella mattina dell’ 11 novembre del 2008, Melania era alla scuderia dove teneva i suoi cavalli. Molly, una femmina di meticcio che la seguiva ovunque, improvvisamente iniziò ad abbaiare con insistenza riuscendo a condurla nel luogo dove una femmina di volpino, nascosta sotto un armadio, stava partorendo con molta difficoltà.

Era arrivato il mio momento…, ma io non riuscivo a venire fuori…mi ero girato nel modo sbagliato,e stavo morendo soffocato…ogni minuto…ogni secondo…ogni istante che passava …per me poteva essere letale.

Fu in quell’istante che Melania decise di agire riuscendo a tirarmi fuori quando ormai non respiravo quasi più…ormai avevo la schiuma alla bocca sarebbe stata la fine !

La mia mamma mi rifiutava, convinta che non ce l’avrei fatta,ma la ragazza straordinaria che avevo accanto, mi prese, mi massaggiò il torace, mi scaldo…e soffiandomi nella bocca e nel naso, mi salvò la vita…Si! ero salvo..!

Dopo 40 minuti di sofferenza cominciai a respirare…Ormai era fatta …Il peggio era passato ! Pensavo che fosse così, ma la mia mamma non mi accettava…mi rifiutava…non voleva allattarmi! Così la mia nuova mamma mi portò a casa con sè dandomi tanto amore, ma io avevo bisogno di altro…di ,latte! Lei riuscì anche in questa difficile impresa! Ogni giorno mi portava alla scuderia e cercava di farmi allattare, riuscendo soltanto se lei rimaneva lì a controllare. Ma noi ce l’abbiamo fatta ! IO con la mia voglia di vivereho lottato ogni giorno, e lei… con la sua forza ed il suo amore ha fatto in modo che non lasciassi questo mondo.

….Grazie mamma Melania per quello che hai fatto e continui a fare ogni giorno per me …e non ti arrabbiare se alcune volte faccio il pazzo cercando di aggredire chiunque ti si avvicina, uomini o cani che siano, in quei momenti ho paura di perdere quello che ho di più importante, di più caro…difendo ciò che è mio!

Mi hai insegnato a fare tante cose : a saltare gli ostacoli, ad entrare in quei strani tubi che non si capisce dove vadano a finire, ma so che all’uscita ci sei tu ad aspettarmi per indicarmi la strada giusta…

Abbiamo iniziato nel Dicembre del 2009 a fare questo strano ma bel gioco che si chiama AGILITY in un posto chiamato ACTION DOG, dove ci sono molte persone e cani simpatici (a parte i maschi !!! quelli no…proprio non li sopporto!!! cerco di metterli in fuga perchè vorrei che tutte le femmine fossero mie! )
L’unico amico maschio che ho si chiama NASH! con lui abbiamo trovato un accordo: lui lascia stare le femmine ed io lo lascio giocare con la sua pallina, senza dargli fastidio.
Con te, cara mamma, abbiamo già fatto molte gare,vincendo anche il G.P.T. del 2010. Grazie al nostro amico ANDREA TURBANTI che ci ha insegnato così bene, è un piacere andare a fare le gare,bravo ANDREA!… ed io gli voglio bene, ma qualche volta…quando ti si avvicina…avrei voglia di morderlo!!!!!!
Ti dico ancora grazie mamma Melania …, ma potresti farmi una promessa? Se un giorno vorrai un fidanzato …fallo conoscere prima a me, e, se mi piacerà ti darò il permesso …sarà molto difficile che qualcuno mi possa piacere …!più facile sarà…che io lo riempia di morsi!!!!!
Ti ricordo comunque che io sarò sempre al tuo fianco………
IL TUO AMICO PIU’FEDELE WISKY

Hai qualcosa da aggiungere?

aria-required='true' />

aria-required='true' />