Vita da campo

Vita da campo
Mi sono permessa di rubare qualche scatto fotografico alla “vita da campo” e con questa scusa voglio rendere omaggio a tutti i soci che frequentano il centro cinofilo Action Dog.
Per ovvi motivi di tempo non sono riuscita a fotografare tutti, qui ci sono nominati, raccontati brevemente e fotografati solo un campione rappresentativo che ringrazio per la disponibilità. (Non è detto che prima o poi non riesca a coinvolgere tutti!)
Le foto riguardano i corsi individuali di ubbidienza base tenuti dalla Dott.ssa Ramona Di Falco, di seguito nominata “la maestra”, e infatti, si può vedere i nostri amici a quattro zampe intenti a imparare a stare seduti, a terra, a rimanere fermi sul posto, a non essere maleducati in presenza di cibo e altre piccole accortezze per essere cani educati.
E’ bello leggere negli occhi dei proprietari la soddisfazione di veder cambiare in meglio il proprio compagno e sentirsi con lui più affiatati ed è proprio questo uno dei compiti della maestra Ramona, che con qualsiasi condizione climatica, caldo o freddo e a volte anche sotto la pioggia fa lezione con tanta tenacia.
Siamo a fine Marzo, l’anno nuovo è iniziato da pochi mesi, ma la risposta dei proprietari di cani ai corsi dell’Action Dog è buona e ci rende felici perché vuol dire che sempre più le persone capiscono la necessità di creare un giusto rapporto con gli animali.
E’ questa la motivazione che ha spinto Irene, per esempio, a portare Iago agli addestramenti. Iago è un simpaticissimo Beagle che, come tutti i Beagle, si perde un po’ quando mette il naso a terra e fiuta chissà quale pista ma è l’orgoglio della sua padroncina che ha deciso addirittura di fargli fare agility perché dimostra energia ad ogni incontro.
C’è Haidi che ha ben quattro padroncine, ma è spesso Marta (la più piccola) che segue le lezioni con lei. Haidi è una cucciola di Levriero Afghano e Marta è una cucciola d’uomo…è un’esperienza di vita anche per noi vederle crescere insieme, e poi inutile dire quanto è meglio perdersi a giocare all’aperto con il proprio cane che stare in casa davanti al computer o al televisore!!! Tutta salute fisica e mentale!!
Rocco diventerà un modello, il suo proprietario vuole farlo sfilare sulle passerelle cinofile. Sto parlando di un cucciolo grinzoso di Sharpei che preferirebbe poltrire o magari rosicchiare qualche buon osso, ma alle tecniche di condotta della maestra non ci si può sottrarre quindi anche lui diventa un cane diligente e si mette al passo!
Edmo è proprietario di una bellissimo e rarissimo esemplare di Pastore dell’Anatolia. Lei si chiama Herat (come la città Afghana forse dalla quale proviene, perché non è nata in Italia, è stata portata qui da un militare dell’esercito in missione) e manifesta in tutto il suo carattere indipendente ed è proprio questo il bello, perché a noi non piace vincere facile!!!
Le storie da raccontare come vedete sono tante,  alcune diverse e alcune molto simili: ci sono Esteran e Fianna, cucciolona di Irish Terrier, timida e dolcissima che non smentisce il suo carattere testardo tipico dei Terrier, e poi ancora Giusy e Aretha, estroversa Labrador di un anno, Chiara e Pepedu piccolo sì ma con la grinta di un leone, Gabriella e Lola, Bassottina super-elegante….insomma, basta parole, vi lascio alle foto e mi raccomando: continuate a farci vivere le vostre storie perché sono la nostra passione!
By Roberta
 

Hai qualcosa da aggiungere?

aria-required='true' />

aria-required='true' />